Chili con carne

Chili con carne: la ricetta originale americana

Non c’è persona al mondo che non abbia sognato di mangiare, almeno una volta, un buon piatto di chili con carne. Si tratta di una delle ricette più amate della cucina americana, tanto da comparire spesso nei film western, nei cartoon a stelle e strisce e nei vari programmi televisivi. Un vero e proprio caposaldo della cucina statunitense che, però, ha delle origini poco chiare.

Storia e origini del chili con carne

C’è un velo di mistero intorno alla “nascita” di questa ricetta a base di carne e fagioli. Secondo una leggenda messicana nel diciassettesimo secolo una suora chiamata Maria de Agreda fece visita a cinquanta indiani americani che vagavano nel deserto del Texas per insegnargli la ricetta a base di carne, fagioli e peperoncino.

Per altri questo piatto ha origini nella cultura delle chili queens, le popolane ispaniche della San Antonio di fine ‘800. Secondo questa credenza, le chili queens preparavano in casa uno stufato con i ritagli di carne disponibili, lo insaporivano con abbondante peperoncino, per poi portare il piatto in piazza con carretti colorati, vendendolo a soldati, cowboys e frequentatori del mercato con l’obiettivo di raggranellare qualche soldo.

Secondo altri, infine, l’abbinamento tra carne e peperoncino era già conosciuto ai tempi delle popolazioni native tanto che alcuni soldati di Cortèz avevano già imparato a cuocere il chili direttamente dagli Aztechi. Insomma, le origini di questo piatto tanto buono quanto combattuto tra le diverse culture sono abbastanza insolite. Resta, comunque, la bontà ddi un piatto capace di conquistare i palati di tutto il mondo.

Chili con carne: gli ingredienti della ricetta americana

La ricetta originale prevede pochi ingredienti, anche se nel tempo ne sono stati aggiunti altri che hanno arricchito il gusto di questo piatto straordinario. Per preparare il chili con carne servono questi ingredienti:

  • 400 g di carne di manzo e/o maiale;
  • 1 cipolla bianca;
  • 1 cipolla rossa;
  • 400 g di fagioli neri o borlotti;
  • 400 g di pomodori pelati;
  • 1 peperone rosso;
  • peperoncino fresco, coriandolo e cumino a piacere;
  • sale (c’è chi dice che il sale non fosse utilizzato perché arrivato in Messico solo dopo l’arrivo degli Spagnoli).

Se, invece, volete provare il chili con carne nella versione moderna potete aggiungere:

  • 1 cucchiaino di zucchero;
  • 1 bicchiere di birra scura;
  • 2 spicchi d’aglio;
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro;
  • 50 g di formaggio tipo Cheddar;
  • 1 pizzico di pepe di cayenna.

Modalità di preparazione del chili con carne

Dopo aver comprato tutti gli ingredienti per preparare il chili, non bisogna far altro che procedere con la preparazione. In genere per quanto riguarda la carne è possibile utilizzare sia pezzi di carni tipo spezzatino, sia cubetti, sia carne macinata. La cottura della carne dipenderà, ovviamente, dalla grandezza dei pezzi.

Per i fagioli si possono utilizzare sia quelli secchi, sia quelli precotti. Per quanto riguarda l’utilizzo dei primi, questi vanno aggiunti alla ricetta qualche minuto dopo aver incorporato i pomodori. Per i secondi, invece, si aggiungono a fine cottura, circa 5 minuti prima.

Si inizia facendo saltare la carne in padella con un filo di olio fino a far dorare tutto, aggiungendo poi le cipolle e il peperone a cubetti. In un secondo momento si potrà incorporare anche il peperoncino e le altre spezie, facendo cuocere il tutto per cinque minuti. Dopo ciò bisognerà aggiungere i pomodori, l’aglio, il pepe, il concentrato di pomodoro e lo zucchero, fino a portare ad ebollizione.

A fine cottura, quando la carne sarà cotta, bisogna far riposare il tutto per circa 5 o 10 minuti. Secondo quella che è la vera tradizione messicana, questo fantastico piatto viene servito accompagnato con le tipiche tortillas che riescono a dare un tocco di sapore in più al fantastico chili con carne.

Alcuni prodotti per rendere il tuo chili con carne ancora più gustoso:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *