Coconut cake ricetta originale americana

Coconut Cake: ricetta originale americana della torta al cocco

La Coconut Cake è un altro meraviglioso dolce della cucina americana. Tradotta in italiano, la torta al cocco è uno dei piatti più diffusi in tutto il mondo, grazie soprattutto al cocco che piace veramente a tutti.

Coconut Cake: origini e storia

Sulle origini della Coconut Cake non si hanno informazioni dettagliate, però possiamo in qualche modo tracciare un percorso indietro negli anni. Sicuramente sappiamo con certezza che la ricetta è tipica degli stati del sud e da lì si è poi diffusa prima in tutta l’America, poi in tutto il mondo.

Una curiosa attestazione nel passato di questa torta la troviamo anche in una delle più celebri poetesse di sempre: Emily Dickinson. Oltre alla scrittura, una delle sue più grandi passioni era la cucina.
Infatti si narra che, nonostante si fosse ritirata dalla vita di società molto presto, fosse solita abbassare dalle proprie finestre un cesto pieno di torte per i bambini. Tra queste ovviamente c’era anche la Coconut Cake, che pare abbia anche addirittura ispirato un componimento alla poetessa.

Dietro il foglio che conteneva la sua ricetta, infatti, sono stati anche ritrovati alcuni versi scritti da lei, probabilmente ispirata dalla torta stessa. Divagazioni letterarie a parte, la torta si è comunque ben presto diffusa in tutto il pianeta. La variante filippina, maja blanca, è la dimostrazione come il dolce al cocco sia poi stato reinterpretato, magari sfruttando le varietà culinarie locali.

Ricetta americana della Coconut Cake: ingredienti e preparazione

Per preparare la Coconut Cake abbiamo bisogno di:

  • 200g di farina 00
  • 3 uova
  • 100g di farina di cocco
  • 125g di yogurt al cocco o bianco
  • 200g di zucchero semolato
  • 1 bustina di lievito
  • 50ml di olio di girasole
  • 2 cucchiai di miele

Per la guarnizione, invece, ci servono:

  • farina di cocco
  • miele

Possiamo ora iniziare a preparare la nostra Coconut Cake. Prendete una ciotola e unite al suo interno le uova con lo zucchero semolato, con l’aiuto delle fruste se non avete una planetaria. Mescolate bene facendo attenzione a far amalgamare tutti e due gli ingredienti alla perfezione, ovvero fino a quando non avrete ottenuto una consistenza cremosa.

A questo punto aggiungete l’olio, il miele e lo yogurt un po’ per volta (non tutti insieme), facendo sempre attenzione a mescolare bene per far unire tutti gli ingredienti che versate nel composto, anche l’olio va messo un po’ per volta. Mescolate quindi per almeno 5 minuti.

Ora nello stesso recipiente aggiungete la farina 00, la farina di cocco e poi la bustina di lievito. Mescolate per un minuto continuando a tenere a mente le raccomandazioni relative all’unione degli ingredienti.
Prendete quindi una teglia da almeno 27cm di diametro ed imburratela lievemente oppure ricopritela con della carta da forno, l’importante è che la torta non si attacchi durante la cottura. Versateci dentro il composto che avete ottenuto prima nella ciotolina e poi mettete a cuocere per 40 minuti a 180° nel forno preriscaldato.

Terminata la cottura estraete la torta e lasciatela raffreddate. Una volta fredda potete estrarla dalla teglia, riporla su un vassoio e guarnirla con un filo di miele e la farina di cocco. A questo punto la vostra cucina sarà senza dubbio invasa da un profumo di cocco che vi trasporterà in lontani paesi esotici. Non vi resta altro che gustare la vostra Coconut Cake.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *