Fudge Cake ricetta

Fudge Cake: ricetta americana della torta al cioccolato fondente

La cucina americana ci regala spesso ricette ricche e golose. Tra queste c’è la ricetta della Fudge Cake, un dolce a strati tipico della pasticceria americana. Si tratta di una torta al cioccolato morbida e cremosa che è composta da diversi strati farciti. La base della fudge cake somiglia molto a quello per la realizzazione della mud cake, anche se le due ricette differiscono rispetto a diversi aspetti.

Storia e origini della Fudge Cake

La fudge cake ha chiare origini anglosassoni ma è in America che ha trovato la sua declinazione definitiva. Si racconta che in Texas, durante un concorso annuale di torte, ci fu una signora, Hella Helfrich di Huston, che ebbe un clamoroso successo proprio con la fudge cake, presentata per la prima volta a quel concorso.

Grazie a quella torta alcune pasticcerie della città, dopo averla inserita nei propri ricettari, cominciarono ad aumentare le vendite. Così come la ditta che produceva lo stampo usato per la produzione della fudge cake vide aumentare in maniera esponenziale le proprie vendite. La fudge cake è da sempre molto amata per la sua caratteristica consistenza umida e cremosa, soprattutto all’interno, verso il centro.

Fudge cake: ricetta, ingredienti e modalità di preparazione

Ma quali sono gli ingredienti che hanno permesso di realizzare una torta tanto saporita quanto famosa? Scopriamoli insieme. Per preparare la fudge cake servono:

  • 400 grammi di farina tipo 00;
  • 100 grammi di zucchero di canna moscovado;
  • 250 grammi di zucchero semolato;
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio;
  • 2 cucchiaini di lievito in polvere per dolci;
  • mezzo cucchiaino di sale fino;
  • 170 grammi di burro;
  • 125 grammi di olio di semi;
  • 3 uova;
  • 140 ml di panna acida;
  • 300 grammi di acqua;
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia.

Per quanto riguarda il frosting che andrà a coprire la torta, ecco gli ingredienti:

  • 250 grammi di burro;
  • 200 grammi di zucchero a velo;
  • 180 grammi di cioccolato fondente.

Detto degli ingredienti, è il momento di passare alla preparazione della fudge cake. Innanzitutto bisogna mettere in una ciotola tutti gli ingredienti in polvere come farina, bicarbonato, lievito, cacao, zucchero bianco e di canna e sale. Dopo aver mescolato bene tutto bisogna montare il burro con l’olio e unire l’acqua, continuando ad amalgamare fino a che l’acqua non si sarà assorbita.

In una ciotola a parte dovremo lavorare le uova con la panna acida e l’estratto di vaniglia, unendo poi tutti gli ingredienti in polvere al composto di burro ed olio, amalgamando per bene fino ad ottenere un impasto liscio. È poi il turno delle uova da lavorare con la panna acida ed unire al resto. Per la teglia, imburriamo la classica teglia per la fudge cake e versiamo metà composto in due teglie separate. Cuociamo in forno già caldo a 180 gradi per circa trenta minuti. Nella fudge cake per verificare la cottura si è soliti utilizzare la prova dello stecchino utile a capire se la torta sia cotta anche all’interno.

Per preparare il frosting che andrà a coprire la torta, bisogna montare il burro con lo zucchero a velo ed il cioccolato fondente sciolto a bagnomaria. Montiamo il composto fino ad ottenere una crema liscia. Sistemiamo poi la prima base della torta su un piatto da portata e farciamola con una parte del frosting, coprendola poi con la seconda base al cioccolato. Ricopriamo la torta con il restante frosting e spalmiamo bene su tutta la superficie ed i lati del dolce.

Una volta finito tutto lasciamo riposare la torta in frigo per circa un’ora e decoriamola poi come più ci piace.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *