Guiness Cake ricetta americana

Guiness Cake: ricetta americana della torta alla crema bianca

La Guinness Cake è una torta che appartiene alla tradizione della cucina americana. Formata da due strati estremamente golosi, la base di colore scuro e la parte superiore di bianca crema. Il contrasto tra i due colori ricorda proprio una pinta di Guinness scura ricoperta dallo strato superiore di schiuma bianca.

Guinness Cake: storia della ricetta

Il nome, come abbiamo già detto, deriva innanzitutto dalla sua composizione che ricorda proprio una pinta della famosissima birra Guinness. Non solo fuori, però. Il suo sapore fatto sostanzialmente di contrasti è proprio tipico della birra irlandese più famosa al mondo. Le due parti che compongo il dolce, infatti, sono quasi all’opposto e questo scontro risulta estremamente piacevole una volta messa in bocca ed assaporata.
La parte inferiore è quella che chiaramente richiama maggiormente il sapore della birra. Essendo questa un ingrediente fondamentale della ricetta, il suo aroma sarà una nota centrale che potrete degustare masticando la Guinness Cake.

Il contrasto deriva naturalmente dalla presenza della crema superiore che è invece dolce. La morbida opposizione di queste due note aromatiche crea nel complesso uno dei dolci più buoni e più interessanti dell’intera cucina d’oltreoceano.

Ingredienti e preparazione della Guinness Cake secondo la ricetta originale americana

Per la composizione della base della torta avremo bisogno dei seguenti ingredienti:

  • 350g di zucchero di canna
  • 225g di farina tipo 00
  • 400ml di birra Guinness
  • 225g di burro a temperatura ambiente
  • 4 uova
  • 100g di cacao in polvere
  • 16g di lievito in polvere per dolci

Per quanto riguarda invece la parte superiore, ovvero la crema, ci serviranno questi ingredienti:

  • 200g di formaggio fresco spalmabile
  • 250g di zucchero a velo
  • 200g di mascarpone

Innanzitutto in una ciotola setacciate accuratamente la farina, il cacao in polvere ed il lievito. In un’altra ciotola mescolate con cura il burro morbido e lo zucchero di canna. Il contenuto di questa seconda ciotola va mescolato tramite l’aiuto di una planetaria o delle fruste se non avete la prima. Amalgamare bene fino ad ottenere una morbida crema densa e soprattutto unitaria.

Senza smettere naturalmente di sbattere e continuare ad unire il composto unire una ad una le uova con costanza, facendo bene attenzione che queste si uniscano in modo unitario e preciso al contenuto della ciotola. Dopo le uova potete aggiungere le polveri che avevate mischiato nella prima ciotola. Anche in questo caso fate bene attenzione a creare un insieme omogeneo. Per concludere aggiungete la birra Guinness, sempre un po’ alla volta.

Prendete a questo punto uno stampo oppure una tortiera di quelle con il diametro apribile, ricopritela con la carta da forno e versateci dentro il composto che avete ottenuto. In questo caso bisogna fare molta attenzione a creare un livello omogeneo per l’intera tortiera, in modo tale da non avere rigonfiamenti brutti una volta terminata la fase di cottura.

Inserite quanto realizzato in un forno preriscaldato a 180° per circa 70 minuti. Una volta terminata la cottura estraete la Guinness Cake dal forno e lasciatela freddare. Il tempo di cottura della base può essere sfruttato per preparare la gustosa crema da metterci sopra.

In una ciotola unite e mescolate, sempre con la planetaria o le fruste, il formaggio spalmabile, lo zucchero ed il mascarpone fino ad ottenere una crema densa e morbida. Una volta ottenuta potete prendere la base, che ricordiamo deve essere fredda, e spalmarci sopra la crema. Se volete sbizzarrirvi un po’ provate anche a creare dei ciuffi che siano in grado di ricreare il movimento tipico della schiuma di una birra per avere una preparazione ancora più bella.

A questo punto la Guinness Cake è pronta e potete servirla dopo averla tagliata a fette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *