Ricetta americana della Zucchini Pie

Zucchini Pie: ricetta originale americana

La Zucchini pie è una torta salata tipica della tradizione americana. La ricetta è facile, veloce ed adatta a tutte le cuoche, anche alle principianti. Questa torta salata è composta da uno strato esterno croccante ed uno interno estremamente morbido che si scioglierà in bocca al primo assaggio.

Storia ed origini della Zucchini pie

La storia della Zucchini pie incrocia in realtà due storie, una più vecchia dell’altra. La prima è quella delle torte salate, definite anche rustiche. Già dal XIII secolo si hanno notizie delle prime torte, in quel tempo chiamati anche pasticci, formate da uno strato esterno di pane che veniva riempito con quello che la stagione offriva e poteva variare dalla verdura al pesce o alla carne.

Inizialmente la parte esterna rimaneva troppo dura alla fine della cottura e non veniva mangiata. Nei secoli successivi, però, la si rese commestibile e si iniziò a mangiarla insieme al ripieno. Le torte salate sono anche uno dei piatti tipici della cucina italiana che ha conosciuto una nuova declinazione con gli ingredienti provenienti da oltreoceano.

Con la scoperta dell’America, infatti, furono scoperte le zucchine. Una delle varianti più conosciute ed utilizzate da sempre sono le zucchine estive, che nella stagione calda si trovano in abbondanza sulle tavole. Questa specie è stata scoperta proprio in America Latina ed importata in Europa dal XVI secolo. Se l’unione fa la forza in questo caso ha fatto la Zucchini Pie.

Zucchini pie: ingredienti e preparazione della ricetta americana

Per preparare la Zucchini pie abbiamo bisogno dei seguenti ingredienti:

  • 100ml di olio di semi;
  • 3 zucchine medie;
  • 200g di farina 00;
  • 4 uova;
  • 1 cucchiaino di sale;
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato;
  • mezza cipolla bianca;
  • pepe quanto basta;
  • stampo dal diametro di 24cm.

Si deve iniziare dal lavorare le zucchine, che vanno lavate, spuntate e affettate a fettine sottili. Dopodiché si deve lavare la cipolla ed affettare anch’essa a rondelle sottili.

Prendiamo poi una ciotola a parte in cui si devono aggiungere diversi ingredienti: le zucchine, la cipolla, il sale, la farina, l’olio di semi, il parmigiano grattugiato, il pepe e le uova. Una volta inseriti vanno mischiati bene con vigore tutti quanti tramite l’ausilio di una spatola, delle fruste o anche di un cucchiaio se preferite. L’importane è che si arrivi a creare un composto denso e ben amalgamato.

Una volta ottenuto il composto prendere lo stampo, rivestirlo con carta da forno e inserire al suo interno l’impasto ottenuto. Bisogna fare molta attenzione che il contenuto raggiunga lo stesso livello in ogni punto dello stampo in modo tale da non avere brutte sorprese al termine della cottura.

Ora che la nostra preparazione è pronta non resta che inserire lo stampo nel forno preriscaldato a 180°/200° e lasciarlo cuocere per 35 o 40 minuti. Naturalmente valutate con i vostri occhi se sia stata raggiunta la giusta cottura anche aprendo il forno e controllando magari con l’aiuto di una forchetta.

A questo punto non vi resta che estrarre lo stampo, aspettare che si raffreddi un po’ per far sì che la Zucchini Pie si compatti a dovere e poi servirla dopo aver fatto le dovute porzioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *