Emergenza Coronavirus: informazioni sulle spedizioni

L’emergenza legata alla diffusione del COVID-19 potrebbe influire sulla normale attività dei corrieri preposti alla consegna delle nostre spedizioni. Per il momento, tranne che per alcune località che elenchiamo di seguito, il corriere a cui affidiamo solitamente il maggior numero di spedizioni, ci ha assicurato la normale continuità del servizio. Ci avvisa, però, che il rispetto delle normative da parte dei fattorini, potrebbe causare rallentamenti nel recapito dei pacchi. A tal proposito, quindi, la nostra attività continua senza interruzioni, ma le normali tempistiche di consegna di 24/48 lavorative (48/96 ore per Calabria, isole e zone remote) potrebbero non essere rispettate ed allungarsi da 1 a 4 giorni lavorativi.

ULTIMO AGGIORNAMENTO: 1 Aprile 2020 – Ore 17:10

Di seguito i comuni dove, al momento, NON E’ POSSIBILE effettuare spedizioni:

  • 65010 CIVITELLA CASANOVA – PE
  • 65010 FARINDOLA – PE
  • 65010 MONTEBELLO DI BERTONA – PE
  • 65010 PICCIANO – PE
  • 65017 PENNE – PE
  • 64030 MONTEFINO – TE
  • 64031 ARSITA -TE
  • 64033 BISENTI- TE
  • 64034 CASTIGLIONE MESSER RAIMONDO -TE
  • 64035 CASTILENTI – TE
  • 65010 ELICE – PE
  • 86016 RICCIA – CB
  • 86036 MONTENERO DI BISACCIA – CB
  • 83031 ARIANO IRPINO – AV
  • 83030 SAVIGNANO IRPINO – AV
  • 83030 GRECI – AV
  • 83030 MONTAGUTO – AV
  • 84036 SALA CONSILINA – SA
  • 84035 POLLA – SA
  • 84030 ATENA LUCANA – SA
  • 84030 CAGGIANO – SA
  • 40059 MEDICINA – BO
  • 40059 GANZANIGO – BO
  • 89064 MONTEBELLO JONICO – RC
  • 87038 SAN LUCIDO – CS
  • 85047 MOLI TERNO – PT
  • 86079 VENAFRO – IS
  • 86077 POZZILLI – IS
  • 88842 CUTRO – KR

Località attive, ma con spedizioni molto rallentate:

  • PROVINCIA DI RIMINI
  • PROVINCIA DI PIACENZA

Questo elenco rappresenta le restrizioni certe, forniteci dal nostro maggior corriere e verrà costantemente aggiornato in base alle nuove, eventuali comunicazioni che verranno diramate.

Nonostante faremo di tutto per tenere aggiornata questa lista in tempo reale, potrebbero verificarsi delle repentine evoluzioni della situazione che sfuggono al nostro controllo. Pertanto, se il tuo comune di residenza non è incluso in questa lista, ma sei al corrente di un’ordinanza locale con cui è stato attuato anche il divieto di transito merci o comunque hai dubbi circa la possibilità di ricevere una spedizione tramite corriere espresso, non esitare a contattarci prima di effettuare un ordine.

Se effettuassi un ordine da una località verso la quale è impossibile inviare spedizioni, quest’ultimo verrà messo in stand-by ed evaso non appena possibile. In una situazione straordinaria come questa, anche l’aiuto, la pazienza e la comprensione dei clienti possono aiutarci a soddisfare le richieste di tutti senza troppi intoppi.

Per il resto, fai il bravo, RESTA A CASA e TUTTO ANDRÀ BENE.